Pasqua 2017 a Roma, Calendario degli eventi Liturgici

Giovedì Santo, ore 9.30 Messa Crismale, Basilica Vaticana (sono necessari biglietti d’accesso)

Venerdì Santo, ore 17.00 Passione del Signore, Basilica Vaticana (sono necessari biglietti d’accesso)

Sabato Santo, ore 20.30 Veglia Pasquale, Basilica Vaticana (sono necessari biglietti d’accesso)

Domenica di Pasqua, ore 10.15 Santa Messa, Piazza San Pietro (sono necessari biglietti d’accesso)

Domenica di Pasqua, ore 12.00 Benedizione Urbi et Orbi (non sono necessari biglietti d’accesso)

Venerdì Santo, il 14 aprile 2017, come da tradizione la chiesa cattolica a Roma celebra l’evento della Via Crucis. Verrà presieduta da Papa Francesco e inizierà all’esterno del Colosseo alle ore 21:15. A causa delle preparazioni per la Via Crucis, il Colosseo e l’area del Foro Romano Palatino chiudono in anticipo, alle ore 15.00 (chiusura biglietteria ore 14.00). Dalle ore 15.00 e fino a cessate esigenze è chiusa la stazione Metro B Colosseo.

IL PROGRAMMA DELLA VIA CRUCIS

Alla fine il Papa parlerà ai fedeli e impartirà la Benedezione Apostolica. Il Papa ha voluto che le meditazioni per le quattordici stazioni della Via Crucis siano affidate non solo ad una donna, ma per la prima volta ad una donna laica, la biblista francese Anne-Marie Pelletier. Pelletier è la quinta donna a redigere i testi delle meditazioni per la Via Crucis presieduta dal Papa al Colosseo, la prima è stata Anna Maria Canopi, badessa benedettina nel 1933.

Anne-Marie Pelletier è nata a Parigi il 13 giugno 1946, è sposata e ha tre figli. Ha conseguito nel 1986 il Dottorato di Stato in Scienze delle religioni all’Università di Parigi VIII e ha conseguito il Premio Ratzinger. Le quattordici stazioni non sono quelle tradizionali, ma descrivono momenti della Passione dove si ritrova la cattiveria del mondo che “lascia senza voce”.

You must be logged in to post a comment.